La tua passione è anche la nostra!!!


Non sei connesso Connettiti o registrati

CLAMOROSO: BMW fuori dalla SBK

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 CLAMOROSO: BMW fuori dalla SBK il Mer Lug 24, 2013 6:31 pm

Penna

avatar
La notizia, anticipata comunque da un anomalo e preoccupante silenzio ai piani alti della squadra, ha del clamoroso: la BMW si ritirerà dalla Superbike a fine stagione. La Casa di Monaco, che si era parzialmente disimpegnata al termine della scorsa stagione pur mantenendo il supporto ufficiale del team Feel Racing con base a Crespellano (BO), ha optato per un "riallineamento strategico".

"Alla fine della stagione 2013 BMW Motorrad Motorsport terminerà il suo impegno ufficiale nel FIM Superbike World Championship. Il focus principale e alcune risorse, relative all’impegno di BMW Motorrad nello sport, dal 2014 si sposteranno su altre attività motor sport, come il programma sportivo internazionale customer sport", è quanto recita il comunicato.

"Il nostro team è composto da persone estremamente professionali e motivate che, sono certo, continueranno a fare di tutto per concludere la stagione ad alti livelli – ha dichiarato Andrea Buzzoni, general manager del progetto SBK – Il 2013 è un anno molto buono, il clima nel team è eccezionale e anche i nostri piloti, Marco Melandri e Chaz Davies, stanno facendo un ottimo lavoro. Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti sinora e, naturalmente, continueremo a lavorare sodo. Perciò sono convinto che raccoglieremo nuovi successi con Marco e Chaz nel seguito della stagione. Sono dispiaciuto per la decisione, ma capisco la strategia dell’azienda. Voglio ringraziare tutte le persone coinvolte in questo progetto".

L'abbandono da parte di uno dei costruttori più munifici del campionato rappresenta un duro colpo per le derivate di serie. Le cause restano ancora da definire nella loro interezza. Sicuramente l'attuale crisi del mercato delle supersportive ha influito, ma è assai probabile che la decisione abbia anche a che vedere con il nuovo regolamento: l'accordo tra Dorna e Case stenta ad arrivare, ed il re-styling orientato all'abbassamento dei costi potrebbe non rappresentare – in termini di ritorno sugli investimenti – un'opzione necessariamente vantaggiosa sia a livello di marketing che di comunicazione ed immagine per alcuni costruttori.

In questo senso, non sarebbe da escludere una migrazione in MotoGP sulla falsariga di quanto fatto da Aprilia con il progetto ART (di fatto una RSV4 Superbike con telaio e sospensioni leggermente diversi), ma per ora restano congetture.

Resta da definire la posizione di Marco Melandri a livello di mercato: dopo Kawasaki in MotoGP e Yamaha in SBK, il ravennate vede per la terza volta una squadra chiudere i battenti. Il suo contratto era comunque in scadenza, ed il suo status di top rider non è in discussione. Si tratterà solo di cominciare un'altra, l'ennesima, nuova avventura.


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

2 Re: CLAMOROSO: BMW fuori dalla SBK il Mer Lug 24, 2013 6:35 pm

Penna

avatar
azzzz Melandri Neutral 


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

3 Buzzoni: BMW in MotoGP? Non è nei piani il Gio Lug 25, 2013 7:49 pm

Penna

avatar
La notizia del (secondo) ritiro della BMW ha colto tutti impreparati. Tutti tranne uno, evidentemente, Andrea Buzzoni, General Manager di BMW Motorrad Italia. L'uomo, si sa ora, che creando l'attuale struttura - il team BMW Goldbet - con Melandri e Davis, evitò la prima uscita.

"Fu merito di un business pan - ricorda ora Buzzoni - la nostra partecipazione costava il 50% in meno, così la casa madre si convinse. Comunque l'uscita attuale non è solo un fatto economico, anche se stiamo parlando di un budget ingente che raggiunge i 10 milioni di Euro, bensì strategico. Semplicemente BMW ha deciso di utilizzare queste risorse da un'altra parte, verosimilmente su nuovi prodotti".

La nuova gestione Dorna non sembra però avere le idee chiare. Si va verso un ridimensionamento della Superbike. La incertezza regolamentare può avere influito?

"Credo di no. Li conosciamo ancora molto poco. E' una decisione che ha altre radici e che abbiamo, ovviamente, condiviso con i nostri avversari. Quando è stata presa ho sentito personalmente Gigi Dall'Igna di Aprilia, Carlo Fiorani di Honda e tutti gli altri. Ho pensato che fosse corretto informarli in anticipo. Spero piuttosto che il nostro ritiro non inneschi una reazione a catena perché anche gli altri competitor sono in procinto di prendere le proprie decisioni".

L'uscita di BMW dalle competizioni è un duro colpo all'immagine della Superbike. Può essere un preludio ad uno spostamento verso la MotoGP come farebbe piacere ad Ezpeleta?

"Credo proprio di no. Come ho detto si tratta di una decisione strategica, le risorse resesi disponibili verranno investite altrove".

Però magari il materiale disponibile, i motori, potrebbero servire al progetto che Suter ha in MotoGP con Danilo Petrucci.

"Come ho detto, stiamo parlando di BMW. Se è stato deciso di uscire dalla Superbike non vedo perché dovrebbero essere presenti part time in un'altra categoria. Quanto ai motori, i nostri dispongono di una sofisticata elettronica derivata dalla F.1 a cui possono avere accesso solo dipendenti diretti della BMW e nessun altro. Da quanto ne so in MotoGP si utilizza una elettronica Marelli sulla quale non abbiamo alcuna esperienza".

L'uscita di scena avrà una ripercussione immediata sul mondiale Superbike?

"No. La squadra continuerà a lavorare come sempre. Sono tutti professionisti di alto livello e c'è veramente la possibilità di battersi per il mondiale, che è ciò che faremo nei mesi a venire. La prossima settimana sarò a Silverstone proprio per portare questo messaggio alla squadra".


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum